19. September 2020

Analisi dei prezzi Bitcoin Cash, Monero, Zcash: 13 settembre

La scorsa settimana il dominio di Bitcoin è sceso dal 61,6% al 59,5%, mentre nello stesso periodo di tempo il Bitcoin è passato da 10.000 a 10.500 dollari. Il Bitcoin Cash sembrava consolidarsi mentre i trader aspettavano che il mercato decidesse una direzione. Monero è salito oltre un livello di resistenza e sembrava aver ribaltato il suo livello dalla resistenza al supporto. Anche Zcash era in rialzo, con l’intento di ZEC di recuperare le perdite da inizio settembre.

Bitcoin Cash [BCH]

Bitcoin Cash era in fase di consolidamento. Qualche seduta prima dell’ora di stampa, tuttavia, il prezzo sembrava essere scoppiato mentre si muoveva verso la fascia superiore delle Bande di Bollinger. Anche la bocca delle bande si stava espandendo, ma il movimento si era invertito rapidamente.

Come dimostra la linea di tendenza bianca, il volume per BCH è sceso per le ultime mosse. Combinato con una coppia di bande di Bollinger costrette, si può confermare che BCH si stava consolidando nelle classifiche.

Monero [XMR]

Monero è stata la moneta più importante del mercato per la privacy, vantando transazioni non rintracciabili con un limite di mercato di 1,54 miliardi di dollari. Infatti, proprio di recente, l’IRS ha messo una taglia di 625.000 dollari per chiunque sia in grado di rintracciare transazioni di beni come XMR o transazioni su Bitcoin’s Lightning Network.

XMR era in forte ascesa, al momento della scrittura, come evidenziato dal Directional Movement Index. L’ADX (giallo) era superiore a 20, mentre il +DMI (blu) era superiore a -DMI (rosa), segno di un trend rialzista.

Al momento della scrittura, il prezzo era salito al di sopra del livello di resistenza a 88 dollari, prima di scendere nuovamente sotto la resistenza. E‘ probabile che la sessione di trading potrebbe chiudere vicino al suo livello di resistenza, servendo a ritestare il livello prima di un altro movimento verso l’alto.

Zcash [ZEC]

Zcash ha continuato a scendere più in alto, mantenendo la tendenza al rialzo iniziata la scorsa settimana. Al momento di scrivere, ZEC ha cercato di testare nuovamente un livello di 63,83 dollari come supporto.

L’RSI aveva un valore di 54. Se l’RSI rimbalzasse verso l’alto dalla zona neutrale di 50, indicherebbe una continua tendenza al rialzo per lo ZEC. ZEC potrebbe quindi puntare a 72,7 dollari come livello di resistenza da recuperare come supporto.

Se la ZEC scende al livello di 63,8 dollari, potrebbe essere costretta a visitare il supporto anche a 56 dollari.